un blog per iniziare

THE LITTLE OLD DOLLHOUSE MINIATURE
a Doll House that is born little by little with old materials.

Una passione che molti di noi hanno nascosta in fondo al cuore legata ai ricordi d'infanzia. Non voglio perdere l'occasione di realizzare un sogno innocente che dà tanta gioia e amante del Brocante e Piccolo Antiquariato cercherò di realizzare ogni cosa, per quanto mi sia possibile, con materiali che provengono dal passato. Nellina

Nel tempo tutto si evolve. Nel ripostiglio della mia casa d'infanzia erano custodite le mie vecchie bambole che ho portato a casa mia. Nella ricerca dei loro marchi ho scoperto il mondo delle bambole americane degli anni '50 e me ne sono innamorata.

Ho iniziato una piccola collezione e in questo blog vi parlerò anche di loro. Priscilla ha ormai molte sorelline!

To contact me: copy and paste my email brocanteviolavintage@gmail.com

domenica 1 dicembre 2013

Priscilla in cammino . Storie di Gnomi

Tutorial albero di natale per casa delle bambole

Ma dove sta andando la piccola Priscilla nella notte buia mentre nevica? 



In fretta ha indossato la sua mantella di panno blu, messo il cappellino ed ha chiamato il suo amico Signor Gnomo per accompagnarla. Anche lui è tirolese, tra di loro c'è un'intesa perfetta!

Si sono incontrati nella foresta quando già scendeva la sera. Signor Gnomo era in compagnia di un cerbiatto.

dollhouse decori di natale

Anche un pettirosso ha ascoltato, ma lui sa tenere un segreto.

natale case di bambola

Priscilla ha un gioioso segreto, che per adesso non può svelarvi, ma... se siete attenti alla foto e avete fantasia capirete!

Beh non è che sia molto facile capire cosa passi per la mente a questa birichina!

Visto che debbo tenere la bocca chiusa, anzi le dita ferme sulla tastiera per non svelare il segreto, ne approfitto per parlarvi un po' del mondo degli Gnomi.

Nel popolo degli Gnomi ognuno ha il suo nome e ogni cappello ha un significato a seconda del loro impegno nella Comunità Gnoma. 

Quando un umano vuole adottare uno Gnomo deve guardare molto attentamente tra il piccolo popolo, sicuramente ce ne sarà uno che da subito lo colpirà. Noi pensiamo di aver scelto invece è lui che ci ha scelto. Ogni persona troverà lo gnomo che è congeniale alla sua esistenza.

Ma la cosa più sorprendente è il significato del cappello.
Ai comuni umani non è dato sapere il significato del colore del cappello, se no potrebbe essere influenzato nella scelta. 

Quello che ho adottato io ha questo cappuccio buffo bianco a pois rossi. Il rosso è dato dalle macchie dei lamponi poichè lui è uno Gnomo Raccoglitore.

L'ho visto tra moltissimi gnomi e da subito non sono riuscita a staccargli gli occhi di dosso.

Ma chi sono gli gnomi raccoglitori? Sono quelli che provvedono alle necessità della comunità, quindi io che l'ho adottato sono colei che provvede alle necessità della mia piccola comunità, cioè la famiglia.

Verissimo, come facevano gli Gnomi a sapere?
Da quando lo si adotta, lo Gnomo aiuterà nel compito in cui è un esperto. Quindi lui mi aiuta, senza che me ne accorga, a gestire i bisogni della mia famiglia.

Poi c'è la storia del nome.
Lo Gnomo deve avere un nome segreto, solo chi lo ha scelto deve darglielo e saperlo, non lo deve dire mai a nessuno se no lo Gnomo si offende e non aiuta più l'umano nel suo compito.

Io mi sono concentrata al massimo e nella mia mente è apparso un nome lunghissimo e difficilissimo anche da pronunciare. Si è ben fissato nella mia memoria. Un giorno sono andata a inserirlo su internet ed ho scoperto che effettivamente esiste questo nome, è tedesco o qualcosa del genere. Boooh!!!!
Un po' sono rimasta perplessa, ma sono molto lieta della cosa.

Ho anche scelto uno Gnomo da regalare a mia figlia. Anche per lei è stato pazzesco poichè il cappuccio indicava perfettamente che lo Gnomo in questione era quello giusto per lei. Ne sono rimasta veramente stupefatta! Poteva indicare mille cose ma il Costruttore di Gnomi, dopo che l'ho scelto, mi ha detto qual'era il compito di questo gnomo: nulla aveva a che vedere con quello che si poteva supporre guardando il cappuccio! Il Mastro Gnomaio (l'uomo dalle cui mani nascono gli gnomi modellati con la creta) non sapeva a chi fosse destinato ma l'attività, chiamiamola così, dello Gnomo calza a pennello nella vita di mia figlia. 
Anche lei gli ha dato un nome segretissimo.

Certo che sono molto affascinanti le storie degli gnomi ma io non ne so molto, anzi per niente!

lavori di natale casa delle bambole

Ma ecco che inizia a nevicare... come in tutte le storie incantante del Natale...

la via degli gnomi


A presto. Nellina

2 commenti:

  1. Ciao Nellina mi sono incantata a guardare le foto e a leggere questa tenerissima storia! Bravissima un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susanna, sono rimasta un po' bambina adoro le storie e gli gnomi mi affascinano, poi con Priscilla mi piace inventarne, presto pubblicherò un post con il resto della storia. grazie mille Nellina

      Elimina

Ogni commento è per me una gioia, ogni consiglio un aiuto prezioso. Grazie per il tempo che vorrai dedicarmi.